1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Identificazione materie prime


 
Contenuto della pagina
 

Gestione e identificazione delle materie prime


Un buon sistema qualità correttamente applicato consente una rapida e chiara identificazione e rintracciabilità delle materie prime, dei semilavorati e dei prodotti finiti, lungo ogni singolo processo produttivo.

Per identificazione si intende l'insieme delle operazioni che permettono di: individuare il prodotto in qualunque area esso si trovi (accettazione, magazzino, area produttiva, laboratorio controlli, verifica finale); attestare lo stato di lavorazione e di controllo del prodotto in qualunque area aziendale si trovi (controllato, non controllato, in fase di controllo, non conforme, scartato, da ri-lavorare).

 

Identificazione materie in modo manuale


Utilizzo di Terminali mobile brandeggiabili e di stampanti portatili in modo da consentire l'applicazione di etichette in tempo reale.

 
 

Identificazione materie in automatico


Sistema industriale automatizzato per la gestione, il controllo e l'identificazione delle materie prime lungo tutti i processi di produzione e trasformazione. In questo caso alla Linea di Produzione vengono aggiunti Scanner Fissi di identificazione e/o Scanner di Visione Industriale.

 
 
 

.

 

Obiettivo della identificazione è quello di evitare la confusione di un prodotto con un altro, di prodotti uguali, in stato di lavorazione o di prodotti già controllati con prodotti non conformi. Per rintracciabilità si intende la possibilità di creare una correlazione, anche a distanza di tempo, tra il prodotto ed i processi adoperati per la sua produzione/trasformazione, con riconoscimento ed indicazione ad esempio di: dati registrati di pertinenza, documentazione, date, ecc. Il sistema di rintracciabilità deve consentire di individuare il prodotto, il suo percorso in azienda, i controlli subiti e il loro esito, lo stato delle macchine al momento della lavorazione, l'arco temporale in cui è stato lavorato, il personale addetto per le varie fasi.

Il sistema di rintracciabilità ha soprattutto lo scopo di consentire:nei confronti dei clienti una valutazione oggettiva della fondatezza di eventuali reclami;nei confronti dei subfornitori la verifica della loro capacità di fornire prodotti rispondenti alle specifiche richieste con evidenti conseguenze sulla loro possibilità di qualifica; in azienda la possibilità di ri-lavorare o richiamare partite qualora si verifichino problematiche. Un sistema di rintracciabilità comunica anche il periodo durante il quale la rintracciabilità verrà garantita.