1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Robotica collaborativa in logistica


robotica-collaborativa-mobile-logistica(878x282)
 
Contenuto della pagina
 

Robotica collaborativa mobile in logistica


La logistica e il magazzino rappresentano uno degli habitat naturali della robotica collaborativa mobile. Infatti i cobot o AMR (Autonomous Mobile Robots) hanno tutte le caratteristiche necessarie per portare agli addetti alla logistica un aiuto indispensabile per aumentare i livelli di efficienza e produttività del magazzino. Sono in grado di muoversi, secondo percorsi prestabiliti, in totale sicurezza tra corsie e scaffali garantendo una notevole capacità di carico (fino 1500 kg) e una discreta velocità (fino a 1,8 m/s). A questo si aggiunge una qualità non da poco: non si stancano mai! La durata della batteria può arrivare fino a 16 ore consecutive di lavoro. 

 

Picking di magazzino con robotica collaborativa


picking-magazzino-robotica-collaborativa(310x189)

La robotica collaborativa rivoluziona il picking di magazzino. Anziché completare un'intera lista di prelievo e poi portarla manualmente nella zona dedicata alla preparazione degli ordini, un addetto può prelevare dagli scaffali i prodotti, riempire i ripiani di un robot collaborativo mobile in asservimento che, una volta pieno, si recherà verso l'area successiva (linea di confezionamento o altra zona di prelievo), intanto l'addetto continuerà il prelievo con l'aiuto di un altro robot che, a sua volta, compierà lo stesso percorso del cobot precedente e cosi via. Il risultato è una riduzione enorme del tempo necessario a svolgere questa attività.

 
 
 

Movimentazione merce con robot collaborativi


movimentazione-merce-robotica-collaborativa(310x189)

Come detto grazie alla robotica collaborativa mobile è possibile movimentare la merce in magazzino. Questi cobot possono trasportare, senza mai stancarsi e senza necessità di pause, interi pallet (fino a 1500 kg) da un punto all'altro del magazzino o dal magazzino a una zona di carico e cosi via. In questo modo è possibile dismettere completamente i carrelli elevatori, costosi e spesso causa di incidenti gravissimi in ambiente logistico. I cobot, invece, operano in totale sicurezza, garantendo la precedenza alle persone e arrestandosi in caso di pericolo. 

 
 

Intralogistica e robotica collaborativa


robotica-collaborativa-intralogistica(310x189)

Le caratteristiche dei cobot sono perfette anche per l'intralogistica. I robot mobile, infatti, possono trasportare carichi di prodotti, semilavorati e qualsiasi altra cosa si desidera anche da un magazzino all'altro, da una zona produttiva a una logistica, da un'area di prelievo a una di confezionamento senza alcun problema. Con una piccola flotta di robot, in sostanza, è possibile coprire tutte le attività di logistica e intralogistica.

 
 
 
contatta-alfacod.