1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Blog


Contenuto della pagina
 
 

FAQ - Eagle Safety: Il sistema Alfacod per il distanziamento sociale


stampare-in-casa-segnaletica-aziendale-per-ripartire-in-sicurezza(964x300)

Già da tempo Alfacod ha sviluppato Eagle, il sistema di localizzazione in tempo reale (RTLS) più preciso e affidabile, grazie alla sua stabilità e all'accuratezza di 30 cm. Con l'emergenza legata al Covid19, è stata sviluppata ulteriormente una funzionalità del modulo legato alla sicurezza sul lavoro, Eagle Safety: garantire sempre il distanziamento sociale tra i lavoratori. In questo periodo di ripartenza, ci avete posto tante domande alle quali non ci stancheremo mai di rispondere ma, per comodità, abbiamo deciso di raggrupparle in questa pagina di Frequently Asked Question (FAQ). Buona lettura!

 

Cosa è Eagle Safety

Eagle Safety è il modulo dedicato alla sicurezza sul lavoro del più ampio ecosistema Eagle di Alfacod, un workflow management system per la gestione totale e automatizzata della logistica e della produzione aziendale. Nello specifico Eagle Safety è un sistema di localizzazione in tempo reale (RTLS) con varie funzionalità di sicurezza. Una di queste è garantire e monitorare il distanziamento sociale tra lavoratori con una precisione di ben 30 cm in luoghi come fabbriche, centri logistici, magazzini. La posizione e gli spostamenti di ogni persona sono costantemente tracciati dal sistema e questo consente di verificare in tempo reale che due lavoratori non siano troppo vicini tra loro, inviando alert in caso di eccessiva vicinanza.

 
.
 

Come funziona Eagle Safety

Eagle Safety, come l'intera gamma di real-time locating system di Alfacod, si basa sulla tecnologia ultra-wide band. Questa è la tecnologia più precisa e affidabile al mondo per quel che riguarda la localizzazione in tempo reale. L'area da coprire viene attrezzata con un numero variabile di ricevitori di segnale in ultra-wide band (ancore). Le ancore captano il segnale proveniente da un piccolo tag che ogni persona da localizzare deve indossare. Una volta ricevuto il segnale, le ancore sono in grado di identificare la posizione e gli spostamenti di ogni tag (quindi di ogni persona), il software di Eagle Safety restituisce in forma grafica con una latenza di riproduzione impercettibile il sinottico dei movimenti delle persone nell'area coperta dall'ultra-wide band. In caso di eccessiva vicinanza tra due persone può essere inviato un alert in varie forme, a seconda delle esigenze.

 

.

 
 

Perché Eagle Safety è meglio delle app di social distancing?

In questo periodo sono nate diverse app per smartphone, anche gratuite, per monitorare la distanza sociale tra le persone. Tuttavia si tratta di sistemi non professionali. Queste app sono anzitutto poco precise, non sfruttano la tecnologia ultra-wide band ma il Wi-Fi o il Bluetooth Low Energy (BLE), molto meno precise e poco stabili. Inoltre, non forniscono una visione di insieme dei movimenti delle persone. La loro scarsa precisione (si parla di metri) è quasi inutile nel garantire la distanza sociale minima di un metro. Eagle Safety, invece, non è nato da un mese ma è stato sviluppato e migliorato costantemente negli ultimi anni, è già attivo in diverse aziende italiane e garantisce l'assistenza di un partner affidabile come Alfacod.

 

Quante ancore mi servono per coprire la mia fabbrica?

Il numero minimo di ancore necessarie per realizzare un'infrastruttura ultra-wide band è quattro. Questo perché le ancore devono "quadrangolare" tra loro il segnale per localizzare con precisione la posizione e i movimenti di un tag. Con quattro ancore omnidirezionali si riescono a coprire circa 350-400 mq, mentre con le ancore direzionali si può arrivare anche a 900 mq in un ambiente libero da scaffalature e ostacoli di vario genere. Attenzione però: non è detto che si debba avere lo stesso grado di precisione in tutte le zone di un magazzino o di una fabbrica, in alcune aree potrebbe essere sufficiente andare a rilevare la semplice presenza di una persona, con una minore necessità di precisione.

 

Quanto sono grandi i tag?

Esistono differenti tipi di tag. Quelli pensati per essere indossati da persone sono grandi quanto il quadrante di un orologio. Ce ne sono anche di più grandi, principalmente quelli da applicare su veicoli come forklift. Questi ultimi hanno anche la possibilità di essere alimentati direttamente dalla batteria del veicolo.

 

.

 
 

Eagle Safety serve solo per il social distancing?

No. Eagle Safety, come detto esiste da diversi anni, a prescindere dall'emergenza Coronavirus. Tra le sue funzionalità di sicurezza, spiccano anche la capacità di prevenire collisioni tra veicoli, schiacciamento di persone, incidenti tra le corsie di un magazzino e il rilevamento di eventuali persone a terra.

 

L'infrastruttura ultra-wide band può essere usata per altre applicazioni?

Certo, l'utilità di un'infrastruttura RTLS non si esaurisce con il distanziamento sociale che, anzi, ne rappresenta solo una piccola parte del potenziale. L'ecosistema Eagle e l'infrastruttura ultra-wide band servono soprattutto a garantire la massima efficienza possibile in ambiente logistico. Questo avviene attraverso la navigazione assistita dei veicoli con la gestione della missione di ogni mezzo e l'indicazione precisa sulla localizzazione dei pallet da posare e prelevare. Non solo, Eagle consente di avere una visualizzazione totale dei movimenti di mezzi, persone, merci e qualsiasi altra cosa interessi tracciare in tempo reale e storicizzare. In tal modo si ottengono dati per attività di analytics, ad esempio finalizzate all'eliminazione di "colli di bottiglia" o al miglioramento dei flussi e dei processi per avere una maggiore efficienza.

 

Come si tutela la privacy dei lavoratori monitorati?

Oltre che alla sicurezza dei lavoratori, Alfacod è attenta anche alla tutela della loro privacy. Eagle Safety rispetta e persegue entrambe queste necessità. Il sistema, infatti, è utilizzabile in maniera anonima e senza legami diretti tra tag e persone. I tag vengono sorteggiati o pescati da un'urna direttamente dal lavoratore all'inizio di ogni turno. Né il software, né le persone che lo utilizzano sanno a quale persona è associato un determinato tag. Semplicemente, quello che interessa è andare a vedere se due tag sono troppo vicini tra loro, non quali persone lo siano.

 
.