1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Blog


Contenuto della pagina
 
 

Realtà aumentata per la logistica: partnership tra Alfacod e Vection


realta-aumentata-logistica(964x300)

Il settore della logistica sta vivendo una fase di grande rinnovamento tecnologico attraverso lo studio e la realizzazione di soluzioni che consentano di aggiungere livelli di efficienza sempre più alti in questa attività, sempre più cruciale per qualsiasi tipologia di azienda. Tra i tanti aspetti di tale innovazione, un ruolo da protagonista sarà rivestito senz'altro dall'utilizzo della realtà aumentata per facilitare azioni tipiche di questi ambienti, come le attività di picking. 

 

La realtà aumentata nelle attività di picking

È in quest'ottica che Alfacod, tra i leader per l'integrazione di sistemi per le attività di picking ha stretto una partnership con la Vection Italy, società appartenente alla multinazionale australiana ServTech. La partnership tra le due aziende è nata dalla comune volontà di realizzare software di picking che possano sfruttare la tecnologia della realtà aumentata. Alfacod, infatti, è da anni tra i leader italiani nello sviluppo e integrazione di questo genre di software, mentre Vection vanta grandissime competenze relative alla realtà aumentata. In pratica Alfacod e Vection uniscono le forze, mettendo al servizio delle aziende italiane le proprie competenze per offrire soluzioni tecnologiche sempre più evolute e complete per la riduzione degli sprechi e l'aumento dell'efficienza in magazzino. 

 
realtà-aumentata-logistica
 
.
 
 

Soluzioni complete per tutte le applicazioni logistiche

Il risultato di questa collaborazione sarà un'offerta di soluzioni tecnologiche per la logistica senza pari. Il presidente di Alfacod, Giorgio Solferini ha espresso la propria soddisfazione per questa nuova partnership: "La collaborazione con Vection ci darà la possibilità di offrire ai nostri clienti una proposta completa grazie all'integrazione delle tecnologie della realtà aumentata e della realtà virtuale. Nonostante il primo settore di applicazione sia naturalmente quello della logistica, crediamo che si possa estendere tale ambito applicativo anche al settore produttivo e manifatturiero".

 
 

.