1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina
 
 

Etichettatura ambientale e etichette sostenibili: che differenza c'è?


etichettatura-ambientale-etichette-sostenibili(964x300)

Il tema della sostenibilità è oggi centrale nella vita quotidiana di tutti noi o (purtroppo) quasi. Ormai è evidente che dobbiamo ridurre drasticamente l'impatto delle nostre attività sull'ambiente che ci circonda. Anche il mondo del packaging e dell'etichettatura deve dare il suo importante contributo affinché ciò accada. La strada intrapresa è quella di utilizzare imballaggi ed etichette sostenibili, scelta avallata anche dalle norme, italiane ed europee, che hanno delineato l'obbligo di implementare la cosiddetta etichettatura ambientale degli imballaggi a partire dal 31 dicembre 2022, data prorogata rispetto a quella prevista inizialmente (il 1 gennaio). È importante però non confondere due concetti, interconnessi tra loro ma differenti: quello dell'etichettatura ambientale e quello delle etichette sostenibili.

 

Etichettatura ambientale: cosa è?

L'etichettatura ambientale consiste nell'applicare ad ogni imballaggio che viene immesso sul mercato un'etichetta contenente informazioni sulla sua composizione, sulle modalità di utilizzo e riutilizzo, su come riciclarlo e su come smaltirlo. L'etichetta ambientale va applicata su ogni componente dell'imballaggio che può essere separata. Se abbiamo una confezione di merendine, per esempio, queste informazioni andranno indicate sull'incarto primario del prodotto, sulle componenti dell'unità di vendita (la confezione che contiene le singole merendine) che, nel caso del nostro esempio di solito prevede un contenitore in carta e una confezione in plastica. Sull'imballo secondario, ovvero la scatola di cartone che conterrà un certo numero di unità di vendita, e su quello terziario, il pallet contenente le scatole di cartone.

 
 

segui-alfacod-linkedin(400x100).

 
 

È importante sottolineare che non si tratta di una scelta che il produttore può fare in base alla propria sensibilità ambientale, ma di una norma di legge, il d.lgs. n.116/2020 che, a sua volta recepisce la direttiva europea UE 2018/851. Il tempo per adeguarsi può non sembrare tantissimo, l'obbligo entrerà in vigore a fine anno, ma bisogna considerare che si tratta di un temine già prorogato rispetto alla data inizialmente prevista, quella del 1 gennaio 2022.

 

Cosa sono le etichette sostenibili?

Finora ci siamo soffermati sull'etichettatura ambientale. Questo concetto non va confuso o sovrapposto con quello di etichetta sostenibile, per quanto ci sia una forte correlazione.  Le etichette sostenibili sono etichette, incluse quelle con codice a barre, prodotte con materiali o procedure che rendono il loro impatto sull'ambiente molto basso o, addirittura, nullo. Potremmo definirle anche etichette a impatto zero. Le tipologie di etichette sostenibili sono tante e la loro sostenibilità può essere legata a diversi fattori. Ci sono etichette in carta termica, vellum o in materiali plastici che sono sostenibili perché realizzate con materiali riciclati, altre che devono la loro sostenibilità al fatto che possono essere completamente rimosse dall'imballo a cui sono applicate, rendendolo pienamente riciclabile, come nel caso delle etichette wash-off da applicare su bottiglie di vetro o di plastica. 

 
contatta-alfacod.
 

Accanto a queste troviamo le etichette compostabili, le etichette vegane, le pellicole plastiche realizzate con materiali ricavati dal legno, etichette in polipropilene (PP) prodotte (con materiali e procedure a ridotte emissioni di CO2) in rotoli che permettono, a parità di materiale impiegato, di realizzare un numero maggiore di etichette. Il modo per essere sicuri che le etichette che si acquistano e che si utilizzano nelle operazioni di etichettatura di packaging, prodotti e imballaggi, è quello di assicurarsi che siano certificate FSC, l'organismo internazionale che assicura che i prodotti ricavati da materiali legnosi e non legnosi siano stati derivati dalle foreste in maniera sostenibile e rispettosa dell'ambiente naturale circostante.

 
 
 

segui-alfacod-youtube(400x100).

 
 

Etichette sostenibili per l'etichettatura ambientale

 

Come anticipato, il tema dell'etichettatura ambientale e quello delle etichette sostenibili, trovano un naturale punto d'incontro. Il massimo della sostenibilità, infatti, si può raggiungere scegliendo le etichette sostenibili per l'etichettatura ambientale, quindi realizzando le etichette ambientali da applicare sugli imballaggi con materiali sostenibili. Alfacod è in grado di fornirti qualsiasi tipo di etichetta per la tua azienda, incluse quelle sostenibili, pienamente personalizzabili per quel che riguarda il materiale, le dimensioni, i colori, le tirature e tanto, tantissimo altro.

 
 
contatta-alfacod.
 
 
 

Scopri le nostre soluzioni di lettura codici a barre!