1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Blog


Contenuto della pagina
 
 

Dispositivi wearable: un vantaggio assicurato per aziende e lavoratori


dispositivi-wearable-vantaggio-assicurato-aziende-lavoratori(964x300)

Tante aziende, di qualsiasi dimensione, da tempo hanno scelto di dotare i propri addetti alla logistica di terminali e scanner di codici a barre "wearable" (indossabili). I motivi per cui questa tecnologia si sta ritagliando un ruolo da assoluta protagonista nei magazzini e nelle aree produttive di tutti i settori sono molteplici. Vediamo assieme quali vantaggi si ottengono da questa scelta.

 

Le tipologie di dispositivi wearable

I dispositivi wearable per il fata capture sono sostanzialmente di due tipi. Scanner ad anello, azionabili con un grilletto muovendo il dito, e computer mobile da polso. Nonostante questi dispositivi siano pensati per un uso intensivo e abbiano una scocca rinforzata (rugged) sono estremamente leggeri, ergonomici e facili da indossare. Questo perché non devono limitare in alcun modo i movimenti di chi li indossa. Rappresentano una soluzione ideale in magazzini e centri logistici ma anche in aziende produttrici, soprattutto per la lettura dei codici che confermano lo svolgimento e forniscono la tracciabilità delle varie fasi di produzione. Oggi il produttore principale di device indossabili per il data capture è Koamtac che è specializzata proprio in soluzioni di lettura e di mobile computing di tipo wearable.

 

.

 

La velocità e l'efficienza della lettura a mani libere

Il primo vantaggio è il più ovvio: utilizzare un device wearable, indossato su un braccio, su un polso o su un dito, consente di avere le mani libere per svolgere altre attività. Questo comporta un notevole aumento della velocità delle operazioni e, di conseguenza, della produttività e dell'efficienza di ogni operatore. Questi infatti potranno movimentare merce, assemblare prodotti, preparare spedizioni e svolgere tutte quelle attività in cui è necessario leggere codici a barre, ma al tempo stesso, avere libertà di movimento.

 

Indossabile vuol dire più igiene e più sicurezza sul lavoro

Oltre ai vantaggi di tipo prestazionale, l'utilizzo di computer mobile e scanner indossabili porta con sé un notevole miglioramento delle condizioni igieniche e della sicurezza sul lavoro. Infatti, a differenza dei computer mobile e degli scanner handheld classici, lavorare a mani liber vuol dire avere meno contatti ripetuti con i dispositivi di data capture. Un aspetto affatto secondario in un periodo storico in cui è importante rispettare le misure anti-covid. Tanto più perché, avendo un costo più elevato, i device tradizionali per il data capture vengono spesso condivisi da più operatori, con un maggiore rischio di contagio.

 

.

 

La sfida del wearable: unire distanziamento sociale e efficienza

Proprio il rischio del contagio da Coronavirus, ha portato i grandi produttori di queste tecnologie a cercare di migliorare i propri prodotti per consentire a chi li usa di lavorare in assoluta sicurezza. Proprio per questo motivo si stanno aggiungendo nuove features per garantire il distanziamento sociale. Oltre a svolgere le loro normali funzioni di data capture, gli scanner da polso e da dito saranno in grado di emettere un segnale sonoro o una vibrazione quando riconoscono la presenza di un altro dispositivo al di sotto della distanza consentita. In tal modo, oltre che portare benefici all'efficienza dell'azienda, questi dispositivi rappresentano un ausilio importante per la sicurezza dei lavoratori.

 
.