1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Blog


Contenuto della pagina
 
 

Stampare in casa la segnaletica aziendale per ripartire in sicurezza


stampare-in-casa-segnaletica-aziendale-per-ripartire-in-sicurezza(964x300)

Con la ripresa delle attività aziendali nella cosiddetta fase 2, diventa ancora più importante andare a inserire indicazioni e segnali di sicurezza all'interno degli ambienti di lavoro per garantire le migliori condizioni per evitare il contagio da Coronavirus. In molte aree, per esempio potrebbe essere necessario applicare indicazioni relative a distanze da tenere, regole da seguire, turni di accesso da rispettare e tanto altro.

 

I problemi tipici della segnaletica aziendale

In questo periodo di emergenza, ma non solo, è fondamentale fornire a lavoratori e visitatore indicazioni chiare, ben visibili e sempre aggiornate. Tali requisiti però, in questa fase sono molto difficili da rispettare, per situazioni indipendenti dalla volontà dell'azienda. Innanzitutto, le normative (come ovvio che sia in presenza di un virus nuovo e di un'emergenza senza precedenti) sono in costante cambiamento ed è difficile stare al passo con segnaletica sempre aggiornata. Il secondo problema riguarda il fatto che le aziende che si occupano di creare e vendere segnaletica aziendale sono gioco-forza oberate di lavoro e hanno necessità di aumentare di molto i tempi di produzione e di consegna. Il rischio è che quando la segnaletica arrivi sia già stata resa obsoleta da una normativa aggiornata. Inoltre, a questo va ad aggiungersi il rischio evidente per la salute che porta con sé la mancanza di indicazioni chiare relative a distanze da tenere, dispositivi di protezione individuale da indossare, aree interdette, comportamenti da seguire.

 
.
 

Segnali chiari, visibili e sempre aggiornati

I problemi appena elencati possono portare conseguenze anche gravi, su tutte il contagio dei dipendenti. Tuttavia, è facile andare a prevenire questa situazione. La soluzione è dotarsi di una o più stampanti di etichettatura segnaletica. Queste stampanti, di dimensioni simili a quelle di una normale stampante desktop o poco più ingombranti, consentono di stampare in totale autonomia tutti i segnali che si desidera, modificando il layout in maniera estremamente facile e veloce attraverso un semplice software di stampa. Si tratta di stampanti, come quelle realizzate da Rebo, in grado di stampare su una moltitudine di materiali, anche i più resistenti, per adattarsi a qualsiasi esigenza. Si pensi a materiali in grado di resistere agli agenti atmosferici o a raggi UV da porre all'esterno o a segnali in grado di resistere a temperature elevate o straordinariamente basse. Anche l'applicazione è molto facile, i segnali possono essere adesivi, facili da rimuovere nel momento in cui vanno sostituiti o, al contrario stampati su materiali irremovibili.

 

.

 
 

Aumenta la sicurezza, diminuiscono i costi

La scelta di creare in casa la segnaletica aziendale ha anche un impatto economico significativo. Avere la possibilità di stampare segnali in autonomia ogni volta che si desidera, nonostante l'investimento iniziale per l'acquisto della stampante, nel medio periodo è più conveniente rispetto all'esternalizzazione di questa attività, oltre a rendere l'intera procedura più snella e flessibile ai cambiamenti. I costi economici e temporali della stampa all'esterno lievitano soprattutto in periodi di grande domanda, come quello che stiamo vivendo, e, come già detto, c'è il rischio che tali costi vadano affrontati più volte per aggiornare costantemente la segnaletica di pari passo con i cambiamenti normativi. Stampare in casa i segnali vuol dire non avere questi problemi e risparmiare. Inoltre le stampanti di etichettatura segnaletica non sono utili solo relativamente alla fase 2 dell'emergenza Covid19, ma al contrario lo sono sempre. Si pensi alla necessità di andare a marcare dei cavi, dei tubi, a chiudere momentaneamente una zona dell'azienda sottoposta a manutenzione, indicare procedure da seguire per utilizzare un nuovo macchinario, checklist da seguire per accedere a un'area e tutte le innumerevoli situazioni in cui un'azienda ha necessità di comunicare in maniera visiva e immediata qualcosa ai propri lavoratori. 

 
.