1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Blog


Contenuto della pagina
 
 

La logistica entra nel futuro: ecco il robot che sposta i pallet


robot-magazzino-sposta-pallet(964x300)

I robot collaborativi mobile da tempo si sono ritagliati un ruolo da protagonisti nei magazzini logistici di tutto il mondo, oltre che nelle aree produttive. Oggi però questa tecnologia compie un ulteriore passo avanti che porterà inevitabilmente una vera e propria rivoluzione nel mondo della logistica. Omron Industrial Automation, infatti, ha lanciato HD1500, un robot collaborativo mobile con una capacità di carico di ben 1500 kg (il suo predecessore arrivava a 250).

 

Come aumenta la produttività del magazzino con i robot

In parole molto semplici, questo nuovo protagonista dello scenario logistico è in grado di trasportare interi pallet di merci, oltre che componenti, prodotti, attrezzature pesanti. Grazie alla sua totale autonomia e alla durata della batteria di circa 16 ore è in grado di coprire due turni di lavoro senza stancarsi mai. Questa peculiarità fa sì che la produttività di tutto il magazzino benefici di un effetto positivo sotto vari aspetti. Innanzitutto nello stesso arco di tempo vengono compiute più missioni, in secondo luogo i magazzinieri possono dedicarsi ad attività che richiedono più intelletto e, al tempo stesso, contare su un alleato affidabile come il robot collaborativo mobile, inoltre il tempo che viene risparmiato per la movimentazione pallet può essere impiegato in altre attività creando un surplus d'efficienza non solo per la logistica.

 

.

 

Meno necessità di carrelli elevatori

La capacità e la superficie di carico del robot collaborativo mobile Omron HD1500 consentono di trasportare comodamente un europallet pieno. In tal modo si riduce la necessità di avere una flotta di muletti che, anzi, potenzialmente può essere sostituita tranquillamente da una flotta di robot, con la differenza che questi ultimi possono svolgere più attività. Inoltre i robot collaborativi mobile di Omron sono diversi per dimensioni e capacità di carico, oltre che, naturalmente, per compiti da svolgere. Queti robot interagiscono perfettamente senza intralciarsi in nessun modo ma, anzi, fornendo un contributo eccezionale alla produttività della logistica e dell'intralogistica.

 
 

.

 
 

Più sicurezza in magazzino con i robot

Anche la sicurezza all'interno dell'area logistica è oggetto di miglioramento. I robot collaborativi mobile, infatti, sono in grado di riconoscere immediatamente la presenza di eventuali persone e ostacoli e di fermarsi, prima di scegliere un percorso alternativo. A tal proposito, questi robot sono in grado sempre di selezionare il percorso più breve e sicuro da compiere per arrivare al proprio obiettivo, sia esso un pallet o uno scaffale. In tal modo tutta l'attività logistica migliora le sue prestazioni, senza per questo dover rinunciare alla sicurezza.

 
.