1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Blog


Contenuto della pagina
 
 

Voucher Digitalizzazione 2018, fino a 10.000 euro per le PMI


voucher-digitalizzazione-2018-pmi

Buone notizie per le piccole e medie imprese con l'arrivo del voucher digitalizzazione 2018 del valore massimo di 10.000 euro, teso allo sviluppo digitale delle aziende italiane. Una misura che, al pari dell'Iper Ammortamento 2018, può aiutare gli imprenditori nostrani alla crescita in ottica Industria 4.0.

 
 

Per cosa usare il Voucher?

È possibile sfruttare il voucher digitalizzazione per una spesa massima di 10.000 euro per l'acquisto di software e hardware oltre che per servizi volti a:

  • aumentare l'efficienza aziendale;
  • sviluppare e implementare soluzioni di e-commerce;
  • rendere più moderna l'organizzazione del lavoro, attraverso strumenti tecnologici o forme più flessibili (ad es. il telelavoro);
  • fruire della connettività a banda larga e ultralarga o della rete internet attraverso tecnologia satellitare;
  • formare il personale ICT.
 
 

.

 
 
 

Scadenze e periodo di validità

Il periodo di validità del voucher digitalizzazione 2018 sarà dalle ore 9.00 del 30 gennaio alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018. Tuttavia la presentazione delle domande mediante procedura informatica (come si vedrà nel successivo paragrafo) è possibile già dallo scorso 15 gennaio. Ogni impresa potrà sfruttare una sola volta il voucher, nella misura massima del 50% delle spese ammissibili. 

 
 

Come richiedere il voucher

Per richiedere il proprio voucher digitalizzazione 2018 va compilata una domanda attraverso la procedura informatica messa a punto dal Ministero dello Sviluppo Economico. Affinché la pratica possa andare a buon fine è necessario firmare la propria domanda mediante firma digitale e avere un indirizzo di posta certificata (PEC). C'è tempo fino alle 17.00 del 9 febbraio 2018.

 
 
 

.